L’ importanza della danza

 

“… e poi ti ritrovi lì in quella sala vuota e con la testa piena di pensieri. Lasci il borsone a terra e accendi la musica. I muscoli freddi della schiena, delle braccia e delle gambe si svegliano lentamente muovendosi in sincronia perfetta gli uni con gli altri. Man mano che le note volano nella sala in penombra e i tuoi muscoli si muovono, tutto sembra diventare familiare e i mille pensieri che fino a poco prima ti affollavano la testa sembrano allontanarsi, come soffiati via dalle note della musica.

flashdance1024 Poi come per magia il tuo corpo prende vita e comincia a muoversi all’ unisono con la musica, urlando in silenzio tutto quello che hai in testa, esprimendo nel modo migliore quello che con le parole non riuscirai mai a dire. E così continui a ballare finché hai forza, finché non hai il fiato corto, finché tutto quello che sei non viene fuori ruggendo. Poi ti stendi a terra, con le gambe che non ti reggono più, il fiato corto e il cuore che ti batte impazzito in gola. Chiudi gli occhi e pensi: Che cosa sono io senza la danza? ”

sfondo

Pubblicato in Uncategorized | Commenti disabilitati